“Babbo Natale”

“Babbo Natale: la prima bugia alla quale reagire con stizza”. Un saggio di Emanuele Martorelli che insegna come traghettare il rancore dei nostri ragazzi dall’infanzia alla pubertà.

 

“Babbo Natale”
(c) Emanuele Martorelli 2013

Commenti

3 ciarle su ““Babbo Natale””

  1. Ciao belli de casa,
    l’altro giorno si parlava con un amico (emiliano soranidis) del meraviglioso StarMale e si pensava di proporvi un inserto di approfondimento da veicolare una volta tantum per i mesi di peggior rilievo dal punto di vista politico, culturale, metereologico o di costume e volevamo chiamarlo così: StarPeggio. L’inserto per tutte quelle volte che star male non basta.
    Questo mese non perdere la Guida all’Autoerotismo: come farsi aiutare da un amico in dieci tremolanti mosse.
    Che dite?

  2. Troppo divertente! Ma io vorrei anche il vero cartaceo! E magari pure intervistarvi, direttore e redattori innominabili, su questa vostra ” iniziativa” sballata; fonte di immensa creatività sarcastica, ironica, divertentissima. REALISTA!

    Un caro saluto dall’ Olanda
    Maria Cristina Giongo

    1. Gentile Maria Cristina,

      per il cartaceo stiamo raccogliendo tutti i resi di Libero (che come lei saprà coprono la maggior parte dello stampato) e varie altre riviste (come quelle gratuite nei metrò, spesso inadeguate anche ad una lettura superficiale), per farne un numero unico annuale. Per l’intervista può scrivere direttamente ad info@starmale.net. Un risponditore automatico che simula un essere umano all’89% le risponderà indicandole i dettagli.
      saluti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>