Gli Eventi di Starmale

In risposta alle giornate proposte dall’ONU, siamo lieti di annunciare il nostro patetico tentativo di istituire un evento in grado di eliminare qualsiasi tipo di aspettativa.

Gli Eventi di Starmale
(c) Emanuele Martorelli

Commenti

13 ciarle su “Gli Eventi di Starmale”

  1. Non ho alcuna voglia di aderire. Invece ci sarò come al solito, pieno di ansia e fastidio, per potere poi passare i giorni successivi a lamentarmi della mia mancanza di carattere con sconosciuti abbordati sui mezzi pubblici

  2. Mi unisco poco convinta e con scarsissimo entusiasmo, prendendo atto, con esasperata insoddisfazione, dell’ennesima settimana conclusa all’insegna dell’assenza di motivazione.
    Cattiva giornata a tutti!

  3. Aderisco carico di finte aspettative nei confronti di un evento che, pur atteggiandosi a vettore di cambiamento, ci lascia consapevoli che tali aspettative verranno da noi stessi disilluse sin dal primo momento o, nella migliore delle ipotesi, al momento dei saluti.

  4. Per piantare un tizio con cui uscivo gli ho chiesto se sarebbe stato in un certo posto la sera. Lui mi ha detto di no, e io: “Per fortuna, perché non avevo voglia di vederti”. E’ sufficientemente pressapochista? Anche lui però non scherza

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>