Leone

(23 luglio – 22 agosto)

Il Segno del Mese

I nati nel segno del Leone subiscono l’influsso del Sole, con l’elemento fuoco a garantire suspance e scene madre tipiche delle migliori produzioni Bollywoodiane. L’attitudine al comando, esercitata anche in situazioni di mancata competenza, li porta a volte in vetta nelle hit parade mondiali dell’atteggiamento patetico (con permanenze in classifica prossime ai fasti di “The Dark Side of the Moon” dei Floyd). Tale attitudine si esprime spesso dietro comportamenti sobri e apparentemente poco invasivi: può quindi capitare di risvegliarsi in un fosso ad intraprendere stage gratuiti presso di loro senza sapere come. Desiderosi di affermazione e vittoria, amano la conquista ed ancora di più il percorso che serve per arrivare a questa: Napoleone Bonaparte, ad austriaci già battuti durante il conflitto di Lodi, supplicò e convinse gli avversari a simulare comunque il combattimento fino alla fine per sfoggiare davanti a tutti l’efficacia della sua strategia. L’eccessiva teatralità con la quale i Leone tendono ad infarcire i loro gesti, in special modo quelli amorosi, fa si che spesso esigano una quota minima di 10euro sulle serate passate in loro compagnia.

Estremamente leali e magnanimi, difficilmente infieriranno su avversari battuti o svantaggiati; mostreranno invece il loro lato migliore assumendo gli sconfitti come servitù per i lavori che reputano meno nobili. In amore come in amicizia si rivelano affidabili e premurosi, chiedendo in cambio soltanto una completa, spasmodica e ossessivamente manifesta ammirazione. Se appagati, sono affabili e di umore sereno e positivo. Se traditi, anche da fermi possono emettere onde sismiche rinvenibili da apparecchiature meno sensibili. Tuttavia, i nati nel segno sanno ripartire e rialzarsi con stile grazie ad atteggiamenti moderatamente egocentrici e auto compiacenti misti a veri e propri deliri di onnipotenza. Nello scontro sono sprezzanti, tanto che tendono a considerare il decesso come guaribile con una prognosi di cinque giorni e molto riposo. L’unico modo per sopraffare i nostri infaticabili felini, spogliandoli dei toni risoluti e principeschi spesso incompatibili con l’era moderna, è quello di ostentargli indifferenza e trattarli con superficialità: passare inosservati per loro equivale ad assumere il ruolo che l’Italia ricopre all’interno del Parlamento Europeo. E’ in quei frangenti che all’interno dei Leone avviene quel fenomeno che in termini fisico/nucleari è detto “fusione del nocciolo”. I piccoli nati nel segno tendono spesso ad assumere le redini della famiglia intorno ai 5 anni, scalzando figure genitoriali di altri segni che avvertono come fiacche ed inconsistenti.

La gelosia è un loro tratto distintivo, ma differisce dal futile senso del possesso: semplicemente, non concepiscono l’idea che gli altri distolgano l’attenzione da esseri speciali tanto degni di ammirata devozione. Sanno eccellere nel campo artistico, probabilmente perché saturo di riflettori. Nella sessualità sono focosi e tendono a retrocedere a livello animale, considerando la posizione canonica alla stregua di una perversione da concedersi una tantum. La donna nel segno rivaleggia con il partner, ed è attratta dalle vette sociali o da esponenti di civiltà aliene in procinto di conquistare la Terra. L’uomo del Leone è probabilmente quell’esponente. Il pianeta dal quale non si sentono affatto dominati è il Sole. I nati nel segno sono Andy Warhol, Carl Gustav Jung, Coco Chanel, Stanley Kubrick, Madonna, Napoleone Bonaparte, Neil Armstrong, Nanni Moretti, Robert de Niro, Mick Jagger, Enrico Letta, Alice ed Ellen Kessler.

giorno propizio: Domenica (tranne i casi in cui passino inosservati)

click sull'immagine per le affinità con altri segni

click sull’immagine per le affinità con altri segni

Commenti

6 ciarle su “Il Segno del Mese”

  1. Non ho finito di leggere nemmeno tutto questo disprezzamento sul segno del leone ….. ma non è che chi lo ha scritto ce l’ha con qualcuno in particolare di questo segno .. per arrivare a dire cose forti di questo genere ……. ma vai un pò a rilassarti caro mio .. si sta bene in vacanza, ma fatti un pò di montagna che il mare innervosisce … non credo ti faccia bene.

  2. “I piccoli nati nel segno tendono spesso ad assumere le redini della famiglia intorno ai 5 anni, scalzando figure genitoriali di altri segni che avvertono come fiacche ed inconsistenti.” Ma no, non esageriamo. Mia madre mi disse che lo feci ad otto compiuti! X’D

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>