Mancanze

E’ con la preziosa segnalazione di Marzia Pecce che proseguiamo la rubrica Parla al Muro, in uno scatto che porta la dissociazione a vette emotive importanti. E che innalza il concetto di registro delle presenze a livelli innovativi, nei momenti in cui all’appello manca l’unica persona (a tratti) necessaria.

Mancanze
"Mancanze": dissociazioni romantiche e registri delle presenze emotivi

Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>