“Eludersi”

Prima di riuscire a non prendersi troppo sul serio, bisogna essere capaci di non prendersi e basta“. Raffaele Marmorelli torna con un saggio fondamentale sulla capacità di bypassare l’io in maniera rapida e incisiva. Per chiunque non sia ancora in grado di guardare alla propria personalità come a un semplice incidente di percorso (disponibile in edicola allegato alla rivista Resa Psicosomatica). Quando, nell’arco di una giornata, la persona che gradite di meno è proprio la vostra. All’interno il tutorial su come seminarsi.

“Eludersi”
©Emanuele Martorelli 2016. Allegato alla rivista Resa Psicosomatica. Grafica suggerita dal sito freepik.com

Raffaele Marmorelli è fondatore della rivista Resa Psicosomatica (il primo mensile italiano di benessere cauto e font inadeguati). Autore di numerosi saggi pubblicati direttamente in ristampa, tra i quali il pluripremiato “Spiritualità & Telefonia”.

Commenti

2 ciarle su ““Eludersi””

  1. Ma l’indirettore si fa chiamare marmorelli in questo post per eludersi meglio? O per farsi più elusivo coi lettori? Non ricordo bene come si coniuga questo verbo eludere, adesso vado a crogiolarmi nell’autocompatimento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>