poesia “Spam”

Contrassegnare l’altro come spam. I rapporti ai tempi del Social Network. L’antivirus emotivo. Per l’articolo completo “L’odio offline” sul Fatto Quotidiano click qui

poesia “Spam”
©Emanuele Martorelli 2017




Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>