Acquario Marzo 2020

Marzo 2020 a cura di E.Martorelli

ACQUARIO: L’ingresso di Saturno nel segno vi offre una determinazione e una lucidità nel definire gli obiettivi che molti Acquario avevano barattato con smanie ed impeti su banda larga. Il bisogno di isolamento, di ricollegarvi con la vostra parte più remota è in questo mese molto forte, con fenomeni di trance prossimi alla seduta spiritica. L’idea che stiate spostando il baricentro di alcune convinzioni, per quanto auspicabile, fa tremare un Ego spesso restio al cambiamento perché convinto d’essere già a norma di legge con le revisioni.

La necessità di ridefinirvi maggiormente si avverte anche nei rapporti interpersonali e sentimentali. Alcuni nati nel segno in questo mese rischiano di venire in assorbiti in maniera drammatica da loro stessi, tanto che i partner saranno portati a sostituirne la presenza con cumuli di stracci in diversi casi molto più empatici degli originali. E’ da queste assenze che gli Acquario riusciranno a inquadrare meglio certi rapporti, risvegliando il bisogno di nuove vicinanze proprio nel momento esatto in cui l’esterno vi esorta all’isolamento. In più frangenti del mese potreste essere colti da domande esistenziali portate avanti con piglio adolescenziale. Nei momenti peggiori questo avverrà anche durante l’orgasmo, regalandovi una sessualità dispersiva e negligente.

Non gettate al vento una favorevolissima fase introspettiva che vi esorta al cambiamento con frittate di concetti tipiche dei nati nel segno. C’è una presenza da confermare sia al vostro interno che in quell’esterno spesso bollato come trascurabile.

(torna indietro)

©Emanuele Martorelli 2020

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *